Mediazione


Mediazione familiare e di coppia


 

La mediazione familiare è un intervento professionale rivolto alle coppie e finalizzato a riorganizzare le relazioni familiari in presenza di una volontà di separazione e/o di divorzio mediante l’utilizzo di tecniche specifiche quali quelle di mediazione e di negoziazione del conflitto.
In questo caso lo psicologo è un terzo imparziale rispetto alla coppia e ha l’obiettivo di sostenere la coppia stessa. All’interno di questo spazio neutrale lo psicologo si propone dunque come una risorsa specifica volta a favorire la negoziazione di tutte quelle questioni che creano disagio, frustrazione e un clima conflittuale. La coppia diventa, pertanto, protagonista nella gestione del proprio conflitto ed indirizza le proprie risorse per trovare un dialogo il più possibile funzionale ai cambiamenti che si prospettano per tutta la famiglia.
Durante il processo di mediazione ci si concentra sulla gestione dei conflitti, senza alcun giudizio e nella totale imparzialità. L’obiettivo è quello di aiutare la coppia a riaprire i canali di comunicazione interrotti dal conflitto senza giudicare ma favorendo forme di cooperazione, stimolando i partner nell’esplorazione di soluzioni innovative e personalizzate. Grazie a tale clima positivo e idoneo alla collaborazione ed al rapporto empatico instaurato con la coppia, si potrà accompagnare e sostenere ciascun genitore nella ridefinizione della propria identità personale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi